Sava
Trasparenza

Trasparenza e Corporate Governance

Trasparenza

A tutela dei propri Clienti e nel rispetto della nuova Normativa sulla Trasparenza, Sava mette a disposizione gli Avvisi e i Fogli Informativi relativi al proprio portafoglio prodotti.

L'Avviso evidenzia i diritti del Cliente e gli strumenti di cui egli dispone per i contratti di credito al consumo e leasing.
Tale modulo è unico e comune ad entrambi.
Il Foglio Informativo contiene tutte le condizioni generali del contratto, le condizioni massime applicabili e le note esplicative dei termini utilizzati. Sono a disposizione i due Fogli Informativi relativi alla tipologia di contratto scelto: prestito finalizzato all'acquisto dell'auto e leasing.

scarica la documentazione

 

Corporate Governance

Sava, in ottemperanza a quanto disposto dal D.Lgs.231/2001, si è dotata di un Modello di Oraganizzazione, Gestione e Controllo.

Sava con l’adozione del Modello si pone l’obiettivo di dotarsi di un complesso di principi di comportamento e di Protocolli che, ad integrazione del sistema di attribuzione di funzioni e di delega dei poteri, nonché degli altri strumenti organizzativi e di controllo interni, risponda alle finalità e alle prescrizioni richieste dal Decreto, sia in fase di prevenzione dei reati, che di controllo dell’attuazione del Modello e dell’eventuale irrogazione di sanzioni.
In particolare, Sava intende comunicare ai Destinatari il complesso dei doveri e dei comportamenti a cui gli stessi sono tenuti nell’esercizio delle loro funzioni e/o incarichi nell’ambito dei processi esposti a rischio, così come individuati all'interno del Modello.

 

Reclami e tentativo di conciliazione

Nel caso in cui sorga una controversia tra il Cliente e la Società relativa al suo Contratto, il Cliente, prima di rivolgersi all’autorità giudiziaria ordinaria, ha la possibilità di:

(a) presentare un reclamo alla Società, per lettera raccomandata a.r. o per via telematica o per fax al seguente indirizzo: FGA Capital S.p.A. - Customer Care – C.so Agnelli 200 – 10135 Torino; mail: customer.care@sava.it; fax. 011/3797170. La Società deve rispondere entro 30 giorni dal ricevimento;

(b) rivolgersi all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF), se il Cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta (per rivolgersi all’ABF si può consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it, chiedere presso le Filiali della Banca d’Italia, oppure consultare il presente sito);

(c) attivare una procedura di conciliazione finalizzata al tentativo di trovare un accordo, singolarmente o in forma congiunta con la Società . Ove il Cliente sia un consumatore (come definito all’art. 121 del D.lgs. 1° settembre 1993, n. 385), il procedimento di mediazione verrà espletato, quale condizione di procedibilità del giudizio, avanti al Conciliatore Bancario Finanziario competente per territorio ed in conformità al Regolamento del medesimo;

(d) ricorrere all’autorità giudiziaria ordinaria in caso di mancato accordo.

Per avere maggiori informazioni sulle attività del Customer Care di FGA Capital e sulla gestione dei reclami cliccare qui.

 

FGA Capital S.p.A., intermediario finanziario iscritto nell'elenco speciale previsto dall'art. 107 del Testo Unico Bancario, è vigilato dalla Banca d'Italia.

Azienda| Prodotti| Promozioni| Servizi| Il tuo finanziamento
Site map| Faq| Glossario| Trasparenza | Dati societari